P.zza Graziella Campagna nr. 13 98043 Rometta (ME) presidenza@associazionegiva.eu 3476542772

Banco del Farmaco

Dal 09 al 15 Febbraio 2021 in molte Farmacie di tutta Italia, il Banco del Farmaco ha organizzato la consueta raccolta, per le persone meno abbiente.
Nella nostra zona le Farmacie che hanno aderito alla iniziativa sono state quattro di cui due a Villafranca Tirrena (ME), una a Venetico (ME) ed una
a San Pier Niceto (ME): la Farmacia Picciolo, la Farmacia Biondo, la Farmacia del Tirreno e la Farmacia De Lorenzo.

A causa dell’emerga del Coronavirus, l’affluenza nelle Farmacie è stata molto contenuta e quindi la raccolta dei farmaci non ha raggiunto i risultati sperati.

Grazie alla collaborazione che esiste da anni tra la sede locale del Banco Farmaceutico e la nostra Confederazione, con la quale nel 2012 è stata stipulata una Convenzione, i Farmaci raccolti in questi giorni nelle quattro Farmacie potranno essere distribuiti nella nostra sede Confederativa, sita a Rometta Marea, nell’Area Polifunzionale GIVA “Salvatore RACO”, adiacente la Stazione Ferroviaria in Piazza Graziella Pino nr. 13.

La distribuzione dei Farmaci, per coloro che ne avessero bisogno, sarà effettuata una volta a settimana, previo appuntamento da concordare telefonicamente al nr. 347 / 89 77 066.

Cerimonia di consegna di un Defibrillatore all’ Associazione G.I.V.A. di Valdina

Desideriamo ancora una volta rivolgere il nostro più sentito ringraziamento all’ AMDAS per il dono di un defibrillatore semi-automatico alla nostra Delegazione GIVA di Valdina. Così come annunciato nel corso della cerimonia odierna, i Volontari GIVA, presenza reale nella collettività hanno voluto destinare questo prezioso strumento a servizio di tutti i cittadini posizionandolo in una teca accessibile pubblicamente! Desideriamo ringraziare tutte le Istituzioni intervenute questa mattina, prima tra tutte l’Amministrazione Comunale e il consiglio Comunale di Valdina che ci ha ospitato nell’aula consiliare. Il Dipartimento Regionale di Protezione Civile, servizio di Messina, che non ha voluto far mancare la sua vicinanza ai Volontari GIVA. L’Arma dei Carabinieri delle stazioni di Valdina e Roccavaldina. Infine, ma cosa più importante, vogliamo rilanciare l’appello a tutti della donazione del sangue. L’ AMDAS e tutti noi, vi invitiamo a donare presso il centro trasfusionale dell’Ospedale di Milazzo, un gesto d’amore di qualche minuto può ridare vita a qualcuno che aspetta solo questo prezioso dono!

Corso antincendio Mazara del Vallo

La G.I.V.A. punta sempre sulla formazione dei volontari, perché alla base di un buon volontario ci sta una buona formazione. Questa volta i volontari hanno partecipato al corso medio di antincendio superandolo con successo e profitto, svolto dall’associazione guardia fuochi che ringraziamo con grande affetto per la loro professionalità.
Un grazie anche ai volontari per essere sempre pronti e volenterosi a formarsi e a crescere tutti insieme. Da sempre la nostra delegazione mira alla formazione per garantire professionalità ai servizi assistenziali ed emergenziali.

Nasce la Delegazione “G.I.V.A” di Salemi

Nasce a Salemi l’ associazione di volontariato “ G.I.V.A. “ DELEGAZIONE di SALEMI – ODV
L’Associazione” , precisa il Presedente Trinceri Andrea Francesco Paolo, “fa parte della Confederazione GIVA che è presente già sul territorio Siciliano e Calabrese con altre Delegazioni”.
La CONFEDERAZIONE G.I.V.A. – Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno – ODV opera nel settore della Protezione Civile dal 2008 e, ormai, da molti anni intraprende anche iniziative volte a migliorare il tenore di vita di donne e uomini, purtroppo sempre più numerosi, che non possono permettersi nemmeno generi di prima necessità. E’ presente in Sicilia con diverse sedi tra le province di Palermo, Trapani e Messina inoltre è anche presente a Reggio Calabria.
Così, mentre da un lato il nostro Sodalizio s’impegna in azioni come il banco farmaceutico e il banco del vestiario dall’altra è sempre più impegnato nei soccorsi alla popolazione in caso di calamità naturali, eventi metereologici straordinari e nella lotta agli incendi boschivi.
I Volontari GIVA seguono periodicamente corsi di formazione, quali, a titolo esemplificativo, corsi antincendio ad alto rischio, corso antincendio boschivi, recupero dei beni culturali in emergenza, corso di primo soccorso con utilizzo del defibrillatore.
Grazie alla loro professionalità, i Volontari GIVA, sono stati chiamati ad operare nelle più grandi emergenze nazionali degli ultimi tempi tra i quali L’Aquila 2009, Messina 2009.
Sono inoltre impegnati annualmente nella campagna antincendio e in questo ultimo periodo stanno dando il loro contributo in tutte quelle necessità causate dalla pandemia del Covid-19 nelle diverse comunità in cui insiste una delegazione GIVA.
La Delegazione locale cercherà di essere presente sul territorio con i suoi Volontari che hanno a cuore lo svolgimento di attività educative e di sensibilizzazione, nonché curare il monitoraggio del territorio, della tutela e valorizzazione dei beni culturali nonche’ interventi e prestazioni sanitarie.
I Volontari, attraverso le altri sedi GIVA limitrofe, prenderà parte a corsi specifici che saranno di aiuto nelle attività emergenziali e di Protezione Civile.
La sede della Delegazione di Salemi è in Via via Monaci 16 .
Email delegazionesalemi@associazionegiva.eu

Banco Farmaceutico

Da oggi fino a lunedì 15 febbraio sarà possibile acquistare medicine da banco per le famiglie in stato di necessità presso le farmacie aderenti alla Giornata di Raccolta del Farmaco organizzata da Fondazione Banco Farmaceutico Onlus.Nella nostra zona sono quattro le farmacie che parteciperanno all’evento benefico:1. FARMACIA BIONDO PAOLA DI VILLAFRANCA TIRRENA PIAZZA PACE 11 – VILLAFRANCA TIRRENA2. FARMACIA PICCIOLO FRANCESCO VIA QUASIMODO, 9 – VILLAFRANCA TIRRENA3. FARMACIA DEL TIRRENO VIA NAZIONALE, 56 – VENETICO MARINA4. FARMACIA DE LORENZO DOTT. SERGIO CORSO ITALIA, 258 – SAN PIER NICETOQuesta edizione, la ventunesima, non vedrà l’ausilio dei volontari per non violare le norme anti assembramento dovute al permanere delle pandemia.Ci auguriamo comunque che come gli anni precedenti la collettività possa rispondere positivamente alla richiesta di aiuto.

L’A.M.D.A.S. Dona un Defibrillatore alla Delegazione G.I.V.A. di Valdina

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "G.I.V.A. U Iolotartato G.I.V.A.- "Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno" ODV Delegazione di Valdina (ME) A.M.D.A.S.- "Associazione Mediterranea Donatori Autonomi Sangue' La S.V. è invitata alla cerimonia di consegna del defibrillatore semi- automatico che l'Associazione AMDAS ha inteso donare ai Volontari della Delegazione GNA di Valdina per il prezioso impegno profuso a favore della comunità locale, AMDAS sabato 13 febbraio 20r1 ore 10:00 Presso aula consiliare dd Comune di Valdina (.E)"

L’ A.M.D.A.S “Associazione Mediterranea Donatori Autonomi Sangue” e la G.I.V.A. “Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno” Delegazione di Valdina (ME) – ODV saranno protagonisti di uno scambio d’amore gratuito sabato 13 febbraio.La G.I.V.A. ha da subito sposato il progetto promosso dall’A.M.D.A.S.: “ROSSO CUORE – ROSSO AMORE” e in occasione dell’approssimarsi della festa dell’amore, i due sodalizi, intendono ancora una volta sottolineare l’importanza della solidarietà e del dono: valori che accomunano sia i Volontari di Protezione Civile sia i Donatori di Sangue.I primi donando il proprio tempo a favore di chi è stato colpito da una situazione di emergenza o pericolo, gli altri donando il proprio sangue per le tantissime persone che ne hanno di necessità per la propria sopravvivenza.In virtù di questi valori condivisi l’AMDAS ha voluto donare un defibrillatore semi-automatico ai Volontari GIVA di Valdina riconoscendo l’importanza della loro opera a favore di tutta la comunità locale e del comprensorio.Strumento che l’Organizzazione di Volontariato è ben lieta di ricevere per poterlo mettere, così come ogni suo servizio, a disposizione di tutta la collettività.Ambedue le associazioni, con questo gesto, vogliono essere ancora una volta sprone ed esempio in modo particolare per le nuove generazioni che saranno il nostro futuro, ma anche per tutte quelle persone che ancora non hanno sperimentato la bellezza, la gioia e la gratitudine che si provano con il dono gratuito: Donatori e Volontari sono due facce della stessa medaglia.Per questo motivo si è voluto rendere pubblico il momento di scambio che sarà sabato 13 febbraio alle ore 10:30 presso l’aula consiliare del Comune di Valdina (ME).A causa dei limiti imposti dalle normative per il Covid-19 l’ingresso alla cerimonia sarà a numero chiuso e su invito, la cerimonia sarà trasmessa in diretta sulle pagine Facebook “Volontariato GIVA – Valdina” e “AMDAS” in modo da permettere a quanti volessero di partecipare.

SERVIZIO CIVILE REGGIO CALABRIA

Progetto: Proteggiamo Civilmente Reggio
Sede: Gruppo Protezione Civile GIVA di Reggio Calabria
CENTRO CIVICO PELLARO

Chi può partecipare?
Se sei un cittadino italiano, maschio o femmina, tra i 18 e i 28 anni (28 anni e 364 giorni) di età, puoi fare domanda di partecipazione alla selezione.

Quanto dura il servizio?
Il servizio ha la durata di 12 mesi.

Quali sono i settori di attività?
☝️ • protezione civile

Bando Online: https://bit.ly/38QlzfU

Hai tempo fino⏰ all’8 febbraio 2021 ore 14.00 per candidarti

👉 Candidati https://bit.ly/2WECsod

📢📢 Ricordati che per accedere alla domanda online occorre lo SPID (Sistema pubblico di identità digitale)

‼️‼️ Ti Aspettiamo Info: delegazionereggiocalabria@associazionegiva.eu

FIN DALLE PRIME LUCI DEL
MATTINO

FIN DALLE PRIME LUCI DEL
MATTINO i volontari della GI.VA di Castellana Sicila sono presenti al porto di Palermo per le operazioni dei tamponi Drive In alle navi in transito da Palermo.
In Bocca al lupo ragazzi !!!
Giuseppina Giacomarra Graziella Giacomarra Nando La Placa

NON STARE A GUARDARE….Aiuta ad aiutarci

Tutto ciò che tu sai e puoi fare per noi ha tanto valore!
Non perderti un’esperienza di grande utilità e solidarietà sociale.
Vieni a visitarci, senza impegno, se ti piace il nostro operato diventa uno dei nostri, altrimenti aiutaci a migliorare. 😉
Aperta la campagna adesioni per le iscrizioni 2021 alla Confederazione GIVA.
Sono già in programma i corsi per :

  • Corso base per Volontari di Protezione Civile
  • Corso di viabilità
  • Corso antincendio
  • Corso BLS-D
  • Corso BLS-D pediatrico
    Inoltre, se vuoi dare una mano ma non ti piace il mondo della Protezione Civile puoi aderire al progetto sociale che la GIVA ha ormai iniziato da qualche anno con:
  • Banco farmaceutico
  • Banco del vestiario
  • Banco alimentare
  • Sportello antiviolenza
  • Giochi per bambini
  • Assistenza ai disabili
  • Reintegro persone che devono scontare pene alternative.
    Per conoscere dove siamo nella provincia di Messina, Palermo, Trapani e Reggio Calabria o per maggiori informazioni scrivici ad info@associazionegiva.eu

Lavoro di Pubblica Utilità

LA G.I.V.A., attraverso l’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Messina, in data odierna, ha siglato – presso la Presidenza del Tribunale di Messina – la convenzione per lo svolgimento del “Lavoro di Pubblica Utilità”.

Come prevede lo Statuto Associativo, ancora una volta, la G.I.V.A si impegna non solo per porre in essere attività indirizzate alla Protezione Civile, ma a sviluppare progetti tendenti al buon andamento della vita sociale. Qualche anno fa, il Direttivo Nazionale, aveva in sede di Assemblea Generale Annuale previsto, nel proprio Statuto, l’iscrizione di eventuali soggetti che – testualmente si legge <<” abbiano riportato condanne per delitto doloso (salva diversa determinazione ed espressa deliberazione scritta del Comitato Direttivo della Delegazione che ne accetta l’adesione allo scopo del recupero sociale del soggetto o disposta dall’Autorità Giudiziaria). Oggi alla presenza del Presidente del Tribunale di Messina – Dr. Antonino TOTARO e al Direttore dell’Ufficio UEPE – Dr.ssa Angela Sciavicco, la G.I.V.A. ha firmato un protocollo di intesa che vedrà l’Associazione impegnata in eventuali e futuri affidamenti di soggetti che, ai sensi dell’art. 464 bis del c.p.p., dovranno svolgere prestazioni gratuite in favore della collettività. Ciò, sicuramente, comporterà un maggior impegno da parte dei Volontari G.I.V.A. rivolto specificatamente ai giovani affidati dal Tribunale di Messina al suddetto servizio; i Volontari saranno chiamati a sensibilizzare gli stessi ad un buon reinserimento nella Società.


Associazione di Volontariato e di Protezione Civile “G.I.V.A.”- (ONLUS di diritto). Presentazione.
Anche se l’Associazione “G. I. V. A.” {Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno} nasce nel marzo 2008, può vantare di un decennio di esperienza fattiva sul campo, atteso che tutti i fondatori provengono da altra Associazione già operante sul territorio, aventi gli stessi fini Statutari. L’Associazione è regolarmente iscritta nel Registro delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile del Dipartimento Regionale Siciliano e tramite questi nel Registro della Protezione Civile Nazionale; grazie al fatto che le strutture periferiche sono cresciute e quindi è stata assicurata la presenza dei Volontari in più Comuni e quindi in più Provincie, l’Associazione GIVA, avendone i requisiti, è stata iscritta proprio quest’anno anche nel Registro Regionale Siciliano delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile di 2° Livello.- Anche se di giovane Istituzione, grazie all’esperienza riconosciuta ai Fondatori che ai Volontari tutti, il Dipartimento di Protezione Civile di Palermo ha assegnato all’Associazione G.I.V.A. – già nel 2008 – un modulo Antincendio, con il quale poter interagire con il Corpo Forestale dello Stato e con i Vigili del Fuoco in tutte quelle emergenze prioritarie che si presentano sul territorio della fascia costiera tirrenica ove l’Associazione ha la propria sede principale ed esattamente a Rometta (ME). Altresì, oltre ad avere iscritto nel Registro Regionale della Protezione Civile Siciliana La Confederazione G.I.V.A. ODV, la GIVA può contare anche sui Volontari della Delegazione di Castellana Sicula ODV, Delegazione di Marsala ODV, Delegazione di Mazara del Vallo m2010 ODV, Delegazione di Mazara del Vallo 2019, Delegazione di Paceco ODV, Delegazione di Partanna ODV, Delegazione di Reggio Calabria ODV, Delegazione di Trapani ODV e Delegazione di Valdina ODV. Anche se l’Associazione vanta – tra i suoi Soci – Volontari impegnati sul Sociale, prevalentemente l’opera prestata in questi ultimi anni è stata rivolta principalmente sul Volontariato di Protezione Civile, ma non certo per mancanza di professionalità, ma semplicemente per mancanza di risorse economiche e strutturali. Rivolgersi agli anziani significa avere mezzi che consentono il loro trasporto presso strutture sanitarie, avere mezzi che consentono il loro trasporto presso strutture ricreative, presso Cimiteri, Farmacie e Ipermercati; significa avere una struttura adeguata dove poter consentire il loro punto di riunione e di svago. Rivolgersi ai giovani significa avere una struttura adeguata dove poter creare un punto di incontro e di creatività per attività socio culturali di interesse. Particolare attenzione è stata posta alla violenza che oggi attanaglia non soltanto la fascia femminile, ma è estesa anche alle persone anziane, ai bambini, ai disabili, ai più deboli. Per questo l’Associazione G.I.V.A. ha stipulato una convenzione con il Banco del Farmaco, per cui distribuisce farmaci ai bisognosi ed ha integrato tale attività con i generi alimentari e con il vestiario; quest’ultimo, in più occasioni, lo ha veicolato attraverso i Volontari di Trapani, presso alcuni campi profughi del luogo. Una particolare attenzione, altre sì è stata rivolta ai bambini e ai disabili, verso i quali ogni anno, per la festa della Befana, viene organizzata una manifestazione denominata “Un giocattolo per un Sorriso”. Per quanto e grazie all’impegno di molti Volontari, il nostro Sodalizio G.I.V.A., oltre ad essere iscritto nei Registri della Protezione Civile, è iscritto anche nel Registro del Volontariato Sociale Siciliano. Con i soli mezzi Associativi risulta difficile e a volte impossibile sopperire a tutte le necessità Sociali e le Istituzioni locali, non trovano fondi necessari nemmeno per la loro gestione ordinaria, figuriamoci per sovvenzionare progetti e attività Associazionistiche. Con la Protezione Civile, in questi anni, la presenza dell’Associazione G.I.V.A., invece, non solo è stata adeguata ma anche apprezzata. Non è mancato il supporto G.I.V.A., già nel 2008 dopo pochi mesi dalla Istituzione, nell’emergenza idrogeologica di Falcone (ME); presenti anche nell’emergenza dell’Abruzzo con ben tre squadre operative, cadenzate nelle varie programmazioni del Dipartimento; assidua e costante è stata la presenza nell’emergenza idrogeologica di Giampilieri (ME) prima e a San Fratello (ME) dopo. Le varie specializzazioni che i Volontari hanno acquisito in questi anni, consentono all’Associazione G.I.V.A. di essere sempre presenti in tutte quelle emergenze dove occorrono professionalità e responsabilità. E’indubbio che la scarsa ed inadeguata disponibilità economica di Associazioni di Volontariato come la nostra, [ONLUS di fatto] non consentono di esprimere al meglio le proprie capacità, ma l’acquisizione del 5 x Mille ci ha consentito in questi anni, di dare un maggior sviluppo alla struttura Associativa; anche quest’anno si è provveduto a potenziare la nostra rete di Telecomunicazioni, e a quella già presente alla Confederazione G.I.V.A., per potenziare già quella esistente anche con l’acquisto di tre ponte radio,  Frequenti corsi sono stati intrapresi, sia dal punto di vista tecnico che operativo, dall’Antincendio alla Telecomunicazioni, dai BLS alla Viabilità; questo ci consente di acquisire professionalità e di essere incisivi sul territorio; grazie ai corsi BLDS, l’Associazione ha già due Defibrillatori messi a disposizione della cittadinanza, uno a Rometta (ME) e l’altro a Roccavaldina (ME). Positivo, in questo momento storico dove le Associazioni di Volontariato risultano essere uno “strumento indispensabile” per le Amministrazioni locali, servirebbe il supporto di qualche Ente che con l’assegnazione di materiale idoneo ed adeguato aumenti la potenzialità strutturale dell’Associazione che potrebbe sopperire ancora meglio alle necessità della popolazione locale. La nostra Associazione conta molto sulla solidarietà sociale, soprattutto oggi che le Ferrovie Italiane, hanno inteso assegnare in comodato d’uso gratuito delle Aree libere ed inutilizzate (1.800 mq. circa) presso la Stazione Ferroviaria di Rometta Marea (ME), con annesso un magazzino merci, ove sarebbe auspicabile il concorso di tutti – Istituzioni comprese – per la realizzazione di un’Area di emergenza ed ammassamento di Protezione Civile (ma non solo) che potrebbe essere al servizio della fascia tirrenica limitrofa. Un progetto sarà realizzato allo scopo di sensibilizzare tutti.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial