P.zza Graziella Campagna nr. 13 98043 Rometta (ME) presidenza@associazionegiva.eu 3476542772

Formazione per GIVA Valdina

Si è svolto ieri, domenica 30 maggio, una giornata di formazione teorica – pratica per i Volontari della Delegazione di Valdina (ME).
Presso l’Area Polifunzionale G.I.V.A. “Salvatore Raco” di Rometta, i Volontari si sono riuniti già nella mattinata per approfondire quanto fino adesso è stato fatto dal Sodalizio sul territorio di Rometta e Valdina
(servizi di Protezione Civile ma anche rivolti al Sociale: Banco Farmaceutico, Sportello di Ascolto, Raccolta vestiario) e soprattutto per gettare le basi per nuovi progetti che vedranno la GIVA sempre più presente sul territorio
e a fianco dei cittadini.
Dopo un momento conviviale e di aggregazione, i Volontari hanno potuto esercitarsi sul montaggio di una tenda Ferrino in uso al Dipartimento di Protezione Civile.

Nasce La Delegazione G.I.V.A di Corleone ODV

Il Presidente Luciano Tinnirello e il suo componente direttivo , fa parte della Confederazione GIVA che è presente già sul territorio Siciliano e Calabrese con altre Delegazioni.
“La nostra delegazione sarà di aiuto per le fasce più deboli e per supportare la nostra comunità alleviando quelli che sono i bisogni primari essenziali. Ci occuperemo anche del vestiario il quale sarà raccolto dai volontari e donato a chi ne ha più bisogno. Inoltre avremo una collaborazione con l’associazione CO.TU.LE VI che si occupa della lotta contro tutte le violenze.
Onorati di intraprendere questo percorso ci dimostriamo sempre collaborativi con le associazioni limitrofe per il bene, l’aiuto e il supporto dei cittadini di tutto il territorio.
Ringraziamo la confederazione G.I.V.A. per averci accolto a braccia aperte”.

Trapani, Volontari ripuliscono l’arenile sotto le mura di Tramontana

Un esercito di volontari, circa 200 in tutto, per la giornata di raccolta nazionale di Plastic Free del 18 Aprile, hanno tirato a lucido, questa mattina a Trapani, la spiaggia ricavata sotto le imponenti mura di Tramontana: dal Bastione Conca fino a piazza Vittorio Emanuele.

Hanno riempito ottanta sacchi di spazzatura, recuperando di tutto: plastica, vetro, lattine, legno. Persino la carcassa di uno scooter, una gigantesca rete da pesca, pneumatici e un materasso.

Il mare trasformato in discarica dai soliti incivili che non si rendono conto del danno che arrecano ad un patrimonio da tutelare e valorizzare. Serve una rivoluzione culturale, partendo dai più giovani.

Alla giornata ecologica di oggi hanno aderito l’associazione Cuochi e Pasticceri, l’associazione Erythros, l’associazione Giva di Paceco e i giovani di Trapani per il futuro. Il Comune ha messo a disposizione il materiale per la raccolta. Al resto hanno pensato le volontarie e i volontari di Plasticfree che con il loro entusiasmo hanno coinvolto tantissime persone. Un vero e proprio esercito di “Angeli dell’arenile”.

Progetto “Dona un Sorriso”

La delegazione G. I. V. A. di Paceco, insieme ad alcuni volontari della delegazione di Trapani, sempre sensibili alle persone in difficoltà, hanno effettuato una raccolta di materiale di cancelleria, giocattoli e uova di Pasqua, donate gentilmente da diversi negozianti, cittadini ed istituti scolastici, dell’Interland Trapanese.

I cittadini hanno aderito all’iniziativa, con entusiasmo e altruismo per il prossimo.
I doni raccolti, sono stati consegnati, in parte, nel reparto pediatrico e chirurgia pediatrica, dell’Ospedale S. Antonio Abate di Trapani e il resto di dei doni raccolti, consegnati a famiglie bisognose, che i nostri volontari, hanno individuato e assistono periodicamente.
Vorrei fare un ringraziamento a Tutti i volontari che hanno speso il loro tempo e le loro energie, per l’iniziativa, i negozianti, le attività commerciali e gli istituti scolastici che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

Un particolare ringraziamento all’Istituto Scolastico Giovanni XXIII di Paceco, per la loro disponibilità, partecipazione e sensibilità, dimostrata per l’iniziativa.

Mazara: Progetto una Pasqua solidale per Tutti

Grandissimo gesto di solidarietà da parte dell’ imprenditore Francesco Giaconia per aver accolto con grande entusiasmo il nostro progetto solidale di una Pasqua solidale per tutti, una idea progettuale della Delegazione di Mazara del Vallo 2019 ODV noi come associazione sempre a supporto per la nostra comunità per donare un sorriso a tutti coloro che in  questo momento veramente delicato non hanno la possibilità di trascorrere una Pasqua serena,  noi G.I.V.A sempre a supporto delle fasce più deboli. Ringraziamo ancora una volta l’ imprenditore Francesco Giaconia per il grande gesto.

Pulizia Spiagge e Costa Mazarese

Le Associazione G.I.V.A Delegazione di Mazara del Vallo 2010 e 2019 ODV hanno effettuato la pulizia delle coste del territorio comunale di Mazara del Vallo, come prima tappa ci siamo trovati sulla strada Provinciale Torretta Granitola allo svincolo per i Gorghi tondi,
Abbiamo lavorato tutti insieme, per il bene del nostro mare! È stato bellissimo vedere tanti volontari, alcuni molto giovani, che hanno a cuore il nostro territorio… Come Presidente di Associazione sono orgoglioso della grande sensibilità dimostrata da tutti, questo per me rimane un punto di partenza, non tanto per risolvere la situazione delle coste ormai abbandonate da Anni, ma più per dare un segnale importante alla nostra comunità, non ci vuole molto,
solo buon senso, rispetto verso il prossimo, e amore nei confronti della nostra città, spero al prossimo incontro ci saranno più volontari.

La Delegazione di Mazara del Vallo 2019 incontra i Carabinieri

L’associazione di volontariato GIVA, sede di Mazara del Vallo, ha incontrato i Carabinieri della locale stazione per presentare la loro realtà associativa insieme a tutti i servizi che offre ai cittadini, confermando sempre la propria vocazione a venire incontro a coloro che sono in difficoltà. Così Antonino Burgio, fra i fondatori della sede mazarese: “Sicuri e orgogliosi di continuare la collaborazione venutasi a creare fino ad ora, ringraziamo l’Arma dei Carabinieri per l’accoglienza e la disponibilità dimostrata”.

Inaugurazione HUB Vaccinale di Trapani

La Provincia di Trapani con il nuovo Hub Vaccinale chiude il cerchio nella Regione Sicilia per la vasta campagna di vaccini che vede già in prima linea la Confederazione G.I.V.A. (Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno). Nell’occasione alcune Delegazioni del Trapanese, erano presenti alla cerimonia ma anche impegnati da subito, come la Delegazione di Salemi, nelle operazioni di gestione dei flussi dei cittadini come avverrà nei prossimi mesi.
La giornata è stata coronata dal saluto e ringraziamento in generale per tutte le associazioni partecipanti da parte del Presidente della Regione Sicilia On. Nello Musumeci ed in particolare da quello diretto del Sindaco di Marsala On. Massimo Grillo.

Preparazione, disponibilità, partecipazione, competenza, coordinamento, sono alcune delle parole che fanno parte della nostra quotidianità.

Il Rotary Club dona defibrillatore alla Giva di Mazara del Vallo

Dopo la donazione da parte del Rotary Club alla G.I.V.A di Mazara del Vallo 2019 ODV di un defibrillatore da utilizzare per la collettività, queste le parole di ringraziamento da parte di Antonino Burgio: “La Giva si unisce al Presidente del Consiglio Vito Gancitano nei ringraziamenti al Rotary Club per aver donato un defibrillatore che verrà messo a disposizione per interventi utili alla collettività. I progetto “aiutaci ad aiutare” ci permette di andare avanti nel venire incontro alla collettività di Mazara del Vallo. La Giva, con in testa il suo presidente, ringrazia il presidente del Consiglio Vito Gancitano per la sua costante presenza di fianco all’associazione”.

Raccolta del Farmaco

Per dare un maggiore supporto alla Raccolta del Farmaco e soprattutto una certa continuità, la Confederazione G.I.V.A., grazie alla sensibilità dimostrata dalla dott.ssa Antonietta PICONE titolare della Farmacia “Macchia” di Rometta Marea, potrà contare anche su uno spazio all’interno della Farmacia, dove sarà collocato uno scatolo specifico – ad hoc, per la raccolta: le persone potranno lasciare un farmaco per coloro che ne hanno bisogno e non solo. Nello scatolo si potranno lasciare anche farmaci acquistati in precedenza e non adoperati da coloro che invece ancora ne possono fare uso. 

Sarà la dott.ssa PICONE a destinare alla nostra Associazione i farmaci donati e a cernere quelli lasciati. Un grazie a coloro che hanno partecipato alla Raccolta e a coloro che continueranno a partecipare.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial